“Prestare un servizio gratuito, umile, generoso, mai a metà”

Come deve essere la nostra fede? È la domanda degli apostoli ed è anche la nostra. La risposta è: ‘una fede inquadrata nel servizio’ a Dio e al prossimo. Un servizio umile, gratuito, generoso, mai a metà. Solo così è possibile aprirsi davvero alla speranza dell’incontro finale con Gesù”. Sono queste le riflessioni di Papa Francesco durante la messa celebrata a Santa Marta martedì 11 novembre 2014.

«Quando dico servizio, dico tutto: servizio a Dio nell’adorazione, nella preghiera, nelle lodi; servizio al prossimo e servizio fino alla fine. Su questo Gesù è forte e raccomanda: ‘Così anche voi, quando avrete fatto tutto quello che vi è stato ordinato, adesso dite: siamo servi inutili’. Bisogna, cioè prestare un servizio gratuito, senza chiedere niente”.