“Progredire vuol dire essere sempre al servizio”

Il vero potere è il servizio”. È questo il concetto che Papa Francesco, il 21 maggio 2013, ha ribadito durante la messa nella cappella della Domus Sanctae Marthae, commentando il passo del Vangelo di Marco (9, 30-37) proclamato nel corso della liturgia.

Nell’ottica del Vangelo, “la lotta per il potere nella Chiesa non deve esistere. O, se vogliamo, che sia la lotta per il vero potere, cioè quello che lui, con il suo esempio, ci ha insegnato: il potere del servizio. Il vero potere è il servizio. Come ha fatto lui, che è venuto non a farsi servire, ma a servire. E il suo servizio è stato proprio un servizio di croce: lui si è abbassato, fino alla morte, morte di croce, per noi; per servire noi, per salvare noi».

“Aprirsi a Dio e ai fratelli nel cammino di Quaresima”